• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

I francesi con Colin Haley al Gasherbrum II: il 10 luglio si parte

Il 10 luglio il tempo dovrebbe aprirsi e la spedizione guidata da Mathieu Maynadier (guida briansonnese) con Jérémy Rumeb, Guillaume Vallot e l’alpinista americano Colin Haley, il quale quest’anno pare abbia preferito l’estate pakistana all’inverno paragonico, cercherà di salire il Gasherbrum II.
 
Per tentare la cima, il team ha deciso di abbreviare la fase d’acclimatamento per approfittare di una parentesi di bel tempo. Partiranno quindi dal campo base a 5900 metri lunedì 10 luglio dopo aver già passato due notti a 6500 metri nei campi avanzati.
 
I quattro percorreranno la via normale al G2 per poi cercare di scendere con gli sci. “Questa spedizione è  un po’ differente dalle altre dal momento che è un obiettivo meno tecnico, ma per noi sarà il primo tentativo su un 8.000” ha dichiarato il capo spedizione Mathieu Maynadier. “Lo scopo è di acquisire dell’esperienza in alta quota nell’ottica di preararsi e tentare una linea tecnica su un 8.000 l’anno prossimo”.
 
Qui il video sul Monte Bianco di preparazione al Gasherbrum II.

 

 Foto in alto: il Gasherbrum II @ 8000ers.com

 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.