News

“Luci di Solidarietà”, una camminata notturna benefica in ricordo di Mario Merelli

Dopo il tradizionale appuntamento fissato per l’ultimo sabato di gennaio che vede centinaia di persone sul sentiero 571 DOL, precisamente dalla località Pertus al passo di Valcava passando dal rifugio Monte Tesoro, la manifestazione “Luci di Solidarietà” da quest’anno vuole dare vita a una nuova camminata benefica per aiutare l’associazione BISTARI BISTARI a sostenere le spese di mantenimento dell’ospedale di Kalika nella valle del Dolpo in terra nepalese. Un ospedale fortemente voluto dagli alpinisti Mario Merelli e Marco Zaffaroni.

Un evento organizzato dalla Pro loco e dal Comune di Erve e patrocinato dal Soccorso Alpino Lombardo CNSAS, dal Cai sezione di Calolziocorte “Ercole Esposito Ruchin” e dal gruppo alpini di Maggianico, è previsto per sabato 24 giugno partendo da Piazza Unità d’Italia (Comune di Erve) con arrivo al Monte Magnodeno (Il ritrovo è alle ore 19.00 in Piazza Unità d’Italia per iscrizioni; partenza ore 19.30 partenza), una meta montana molto frequentata e allo stesso tempo un luogo spettacolare delle montagne lecchesi.

Arrivati in vetta ad attendere i partecipanti il gruppo alpini di Maggianico. Ci sarà la possibilità di cenare a buffet con un primo piatto, dolce e caffè a seguire la proiezione di un filmato Sportivo/Alpinistico sotto le stelle dal titolo “PERCHÉ FERMARSI ALL’ARRIVO? ZAFFARONI RACCONTA UNA VITA DI INUTILI FATICHE” alla presenza dell’alpinista Marco Zaffaroni, compagno di numerose spedizioni Himalayane di Mario Merelli.

Gli organizzatori vi aspettano numerosi per condividere una camminata tra amici dando un aiuto a questo importante progetto.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close