• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Base jumper muore schiantandosi sulla roccia in Trentino

Elicottero per sooccorso, in Trentino. ANSA/UFF STAMPA PROVINCIA +++NO SALES, EDITORIAL USE ONLY+++

Nuovo incidente mortale che coinvolge un base jumper. Un giovane base jumper 30enne svedese ha perso la vita in un volo con la tuta alare nella zona del monte Brento, a Pietramurata di Dro (Trento).

Il lancio è stato fatto dal secondo pilastro del Monte Casale, ma qualcosa è andato storto: forse il ragazzo ha aperto il paracadute troppo tardi o forse c’è stato un problema alla vela. Il trentenne si è schiantato sulla parete di roccia.

Sul posto le squadre del Soccorso Alpino dell’Area operativa Trentino Meridionale con un elicottero di Trentino emergenza. Le operazioni si sono rivelate difficili perché il base jumper si trovava incastrato sulla parete a circa 200 metri lungo la verticale della cima del Monte Casale, in una zona dove è molto complicato operare.

 

Foto @ ANSA

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.