CuriositàNews

Aria in scatola in Val d’Ayas

Fonte: Monterosa-ski.com

Un albergatore di Ayas ha avuto un’idea piuttosto originale: ha pensato di imbottigliare l’aria sana e salutare di montagna della sua vallata e venderla ai residenti delle metropoli che convivono tutti i giorni con lo smog.

“A breve le lattine saranno messe in vendita in tutta la Valle d’Aosta. L’iniziativa è scaturita dai commenti dei miei clienti – ha raccontato Jarno Venturini, aggiungendo –  sempre più spesso mi dicono che siamo fortunati a vivere in un luogo dove l’aria è incontaminata e che vorrebbero immagazzinarne un po’ da portare al rientro in città”. Da lì all’associare l’aria “buona” ai souvenir il passo è stato breve. Herman Buchan, un altro albergatore della zona, ha detto: “Quando mi ha telefonato per chiedermi la traduzione in inglese di alcune frasi ero curioso di sapere cosa stesse inventando. Ora l’ho scoperto e sono convinto che sarà un successo”.

Il prodotto verrà venduto in due lingue e quattro versioni, inglese e italiano e una versione per ogni stagione, e il packaging sarà caratterizzato da foto del Monte Bianco, del Cervino, del Monte Rosa e di alcuni paesi locali. Oltre che aprire la bottiglia con l’aria della Val d’Ayas, che si disperderà in pochi secondi, l’oggetto può anche essere tenuto come soprammobile, spiega Venturini, che aggiunge: “Nel momento che lo si apre potrà essere usato come porta oggetti e inoltre, grazie alla calamita incollata sul retro del tappo, lo stesso si trasforma in un simpatico magnete”. Il prezzo per il primi 2.000 pezzi è di 5 euro e 90 centesimi cadauno. Se il progetto avrà successo Venturini ha già comunicato di essere pronto ad incrementare la produzione.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Un po’ caro, per una scatola di conserva vuota (o bottiglia), però lo stimolo c’è, forse per via della nostalgia. Sarà aria di Ayas o delle Alpi in genere (più offerta, più vendita)?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close