Alpinismo

Steck, video del record alla Jorasses

 

BERGAMO — Era il 28 dicembre del 2008 e Ueli Steck scalava la nord della Grandes Jorasses in solitaria e in sole 2 ore e 21 minuti. E’ un tempo record. La salita più veloce mai segnata. A distanza di alcuni mesi ecco il video che riprende il fuoriclasse svizzero in questa storica impresa.

Steck ha ripercorso la via aperta da Nick Colton e Alex Macintyre nel 1976: un tracciato con difficoltà di misto fino al M6, da cui ha deviato solo per due tratti molto ripidi, a circa metà parete. Steck, per le temperature molto rigide, è salito sempre con le piccozze, utilizzando spesso la tecnica del drytooling.
 
Non era mai stato prima su quella via. Aveva preso con sè 50 metri di corda e poco materiale, poi è arrivato all’attacco e ha fatto partire il cronometro. Dopo 2 ore e 21 minuti, era arrivato sulla Punta Walker, 4.208 metri, il punto più alto delle Grandes Jorasses. Il record precedente, su quella via, era intorno alle 4 ore.
 
Quella alla Grandes Jorasses è stata per Steck il terzo record di velocità e la terza salita in solitaria di tutte e tre le grandi pareti Nord delle Alpi – oltre alla Grandes Jorasses, l’Eiger e il Cervino. Ecco il video della sua straordinaria impresa.
 
 
 
 

                    

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close