News

Nasce la Panda 4×4 firmata Val d'Aosta

immagine

AOSTA — La nuova Panda 4×4 veste i tessuti della Val d’Aosta. La Valgrisa, l’azienda che crea capi di abbigliamento ed accessori ispirati alla tradizione valdostana, fornerà infatti gli interni della nuova versione della piccola di casa Fiat. Lana, pelle e legno intarsiato con disegni tipici della montagna.

Interni in pelle pieno fiore, cioè naturale, e lana autoctona dalla Val d’Aosta. Si presenteranno così i nuovi interni dell’ultimo modella della Panda 4×4 prodotti dalla Valgrisa, l’azienda valdostana che prosegue la moda tradizionale di montagna.
 
La lana utilizzata sarà la stessa selezionata per i capi di abbigliamento, preziosa per la scarsità del vello delle pecore autoctone "Rosset" da cui viene ricavata. Una ricetta che fa della piccola di casa Fiat una "macchina di montagna" al cento per cento.
 
Di montagna non solo per i materiali. Nella vettura infatti ci saranno anche delle parti che si rifanno alla tradizione dell’intaglio del legno realizzati dallo scultore Mauro Colliard. Si tratta infatti di un pannello scolpito a mano con intarsi raffiguranti scene di vita rurale, la palpebra di strumentazione e la maniglia del cassetto sul cruscotto.
 
La personalizzazione nasce dall’idea di "creare un’auto pensata per il tempo libero ed in particolare per la montagna". Il nuovo modello sarà presentata il 25 giugno nella sede dell’azienda monzese Aznom, che ha rivisitato anche la cromia della modanatura, delle barre portapacchi e dei cerchi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close