News

Pronti per il Trofeo Massimo Farina

immagine

SAINT-PIERRE, Aosta — Tutto pronto a Saint-Pierre per la quarta edizione del Trofeo Massimo Farina. La gara di boulder dedicata al forte alpinista valdostano scomparso giovanissimo su una cascata di ghiaccio in Val di Rhemes, è aperta a tutti, bambini, adulti, agonisti e amatori, e si svolgerà sabato 25 aprile.

La gara di arrampicata boulder si terrà sabato 25 aprile all’interno della "Saletta climbing house" di Saint-Pierre. Le iscrizioni si apriranno la mattina alle 9, mentre dalle 11 alle 17 si svolgeranno le qualificazioni. Infine alle 18.30 sarà la volta delle finali, sia femminili che maschili. Questo il programma stretto della gara, ma durante il raduno numerose saranno le attività extra, a cominciare dal torneo di calcetto e dallo "slackline contest" che si terranno nel pomeriggio.
 
Come nelle scorse tre edizioni, il "Trofeo Massimo Farina" sarà aperto a tutti: dai bambini, a cui sarà riservata una speciale attenzione, agli adulti, dagli agonisti agli amatori.
 
Scopo della manifestazione infatti, è quello di ricordare con un giorno di festa e divertimento sui boulder Massimo Farina. Guida alpina valdostana, classe 1981, promessa dell’alpinismo italiano (partecipò a diverse grandi spedizioni, come quella di "K2 2004"), morì nel 2005 per un incidente su una cascata di ghiaccio in Val di Rhemes.
 
Per partecipare al Trofeo è sufficiente compilare la scheda che si trova sul sito lasaletta-climbinghouse.com.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close