Outdoor

Skialp, Reichegger conduce la Cdm

immagine

SCHLADMING, Austria — Manfred Reichegger fa un altro passo verso la conquista della coppa del mondo di scialpinismo. Ieri, sul ghiacciaio austriaco Dachstein, l’azzurro ha vinto la penultima gara in programma nel calendario della coppa, che si chiuderà il prossimo weekend in Val d’Aosta con la tre giorni del Tour du Rutor.  

Alla Dachstein Xtreme, la nazionale italiana ha conquistato ben quattro podi. Oltre a quello di Reichegger, che ha vinto la gara maschile, ci sono il bellissimo argento di Dennis Trento e il secondo e terzo posto delle valtellinesi Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli nel settore femminile. Le altre due medaglie sono andate ai francesi: fra gli uomini, c’è il bronzo del francese Yannick Buffet e tra le donne l’oro di Laetitia Roux.

La vittoria di ieri nel settore femminile ha confermato la francesina in testa alla classifica di coppa del mondo. Ma la rimonta dell’Italia è ancora possibile: l’azzurra Roberta Pedranzini è a poche manciate di punti di distanza e si giocherà il tutto per tutto al Tour du Rutor.

Per quanto riguarda la classifica provvisoria maschile di coppa del mondo, al comando c’è Reichegger. Troillet, che tallonava l’azzurro fino alla settimana scorsa, è scivolato al quinto posto dopo la Dachstein, durante la quale ha rotto uno scarpone durante la prima discesa ed è stato costretto a ritirarsi. Ora, al secondo posto c’è Buffet, seguito da Kilian Jornet Burgada e da Dennis Trento. Tutti sono a qualche decina di punti da Reichegger.
 

Sara Sottocornola

Foto Ricardo Selvatico courtesy of Skimo.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close