News

Les 2 Alps: cadono in un burrone di notte

immagine

GRENOBLE, Francia — Finisce in tragedia la settimana bianca di due giovani turisti inglesi in vacanza a Les Deux Alpes, sulle Alpi francesi. I due, dopo una serata nel comprensorio, hanno cercato di rientrare verso il loro chalet seguendo una scorciatoia invece della strada normale: sono precipitati in un dirupo e sono morti entrambi.

Le due vittime sono Richard Ryan e Christopher Lockwood, di 27 e 28 anni, entrambi originari dello Yorkshire. La loro scomparsa risale a giovedì notte: intorno alle 2 del mattino, i due hanno lasciato il bar dove avevano passato la serata e sono scomparsi nel nulla.

La mattina dopo, intorno alle 9, gli amici hanno avvertito le autorità del loro mancato rientro. Un’ora più tardi, il soccorso alpino ha ritrovato i loro corpi senza vita ai piedi del dirupo "La Combe Noire", alto più di cento metri.

"Avevano ferite gravi e fratture multiple – ha detto il portavoce della polizia -. Nella caduta, hanno sbattuto più volte, con violenza, contro le rocce. I loro corpi erano vicini: probabilmente sono caduti insieme. Non siamo ancora in grado di dire, però, se la morte è avvenuta sul colpo o se sia subentrata l’ipotermia per le temperature gelide della notte".

Secondo quanto riferito dalla polizia francese, i due erano "visibilmente sotto gli effetti dell’alcol". Forse per questo motivo non hanno fatto caso ai segnali di pericolo e alle barriere disseminate intorno alla zona del dirupo, che negli ultimi 12 anni, è costato la vita a ben sette persone.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close