News

Val d’Aosta, migliaia di sciatori in pista

immagine

AOSTA — Siamo solo al penultimo weekend di novembre, ma la Val d’Aosta sta già registrando record di afflussi turistici nelle località sciistiche, aperte in anticipo grazie alle copiose nevicate delle scorse settimane. In questo weekend, oltre cinquemila sciatori sono sfrecciati sulle piste della regione, nonostante il forte vento abbia costretto diversi impianti a chiudere temporaneamente.

Erano tremila solo a Cervinia, dove questo weekend sono stati aperti i collegamenti con Zermatt e Valtournanche. Duemila sciatori sono stati invece registrati a Gressoney, sulle piste del Monterosa ski che collega la località valdostana a quella piemontese di Alagna.
 
Ad attirare gli sciatori, per la maggior parte piemontesi e lombardi, sono stati gli sconti sugli skipass, offerti a prezzo ridotto poichè nei comprensori sono aperte solo alcune piste. E naturalmente la voglia di rimettere ai piedi sci e tavole da snowboard.
 
Tra ieri e oggi, altre forti nevicate hanno imbiancato la regione, arrivando anche a bassa quota ma soprattutto "rimpolpando" il manto bianco delle località sciistiche, quasi pronte all’avvio ufficiale della stagione. Il prossimo weekend apriranno le piste di Champorcher, La Thuile, Pila e Courmayeur.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close