Cronaca

Sentiero degli Dei, salvato in elicottero

immagine

PRAIANO, Salerno — Brutta avventura per un escursionista campano ieri pomeriggio sulle alture della costiera Amalfitana. L’uomo è scivolato sul bagnato sul Sentiero degli Dei, e cadendo si è fratturato un femore. Molto complesse le operazioni di soccorso. Dopo numerose manovre alla fine l’elicottero del 118 è riuscito a stazionare in hovering, poggiando le ruote sul solaio di una costruzione rurale, e ha potuto così recuperare il ferito.

La complessa operazione di salvataggio si è resa necessaria sulle alture campane che salgono sulla costiera Amalfitana. Un uomo di 85 anni stava facendo un’escursione con un gruppo di compagni del Cai sul Sentiero degli Dei. Si tratta di un percorso considerato semplice e sicuro, ma percorre tutta la costa, passando da Positano, Amalfi e Sorrento.
 
Nel tratto tra Praiano e Agerola però ieri il terreno era bagnato e probabilmente per questo l’anziano, orgiginario di Cava dei Tirreni, è scivolato ed è caduto per terra. L’uomo si è fratturato un femore. Impossibile per lui proseguire nel cammino.
 
Subito sono stati chiamati i soccorsi, ma il particolare punto in cui si trovava il ferito ha reso estremeamente complessi i soccorsi. L’elicottero del 118, infatti, ha effettuato numerose manovre prima di trovare il modo d’atterrare e far scendere i soccorritori.
 
Alla fine il pilota ha dovuto effettuare uno stazionamento in hovering, poggiando leggermente le ruote sul solaio di una costruzione rurale a duecento metri da dove si trovava l´uomo in attesa di soccorso. L’escursionista è potuto così essere recuperato e trasportato all’ospedale di Salerno.
 
Foto courtesy of Giovis

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close