Cronaca

Bergamo, scoperta discarica abusiva

immagine

VILLA D’ADDA, Bergamo —  I carabinieri di Bergamo hanno scoperto una discarica abusiva nel territorio del Parco dell’Adda. Nella zona della Valle San Martino, hanno infatti individuato all’interno di una cava di proprietà di una nota società un accumulo di rifiuti speciali.

Le indagini sono state svolte dai carabinieri di Bergamo e il Noe di Brescia. Le autorità hanno scoperto una discarica abusiva di rifiuti speciali nel Parco dell’Adda, nella Valle San Martino. Il deposito illegale è stato individuato a partite dalla segnalazione di uno sversamento sospetto di materiale all’interno di una cava.
 
Il luogo incriminato è di proprietà di una società di Villa d’Adda che si occupa della costruzione di impianti sportivi. A seguito del ritrovamento abusivo il legale rappresentante dell’azienda è stato denunciato a piede libero e l’area sequestrata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close