News

Frane tra Orobie e Appennino

immagine

BERGAMO — Come da previsione il maltempo si sta abbattendo sulle regioni del centro nord, e con le piogge arrivano anche allagamenti e frane. Alcuni smottamenti si sono verificati ieri sulle strade della valli bergamasche, dalla Valcalepio alla Val Seriana, altri invece sono stati registrati sull’Appennino ligure e Toscano.

Allagamenti e frane di piccole e medie dimensioni si sono verificate nelle ultime ore in diverse regioni del nord e del centro Italia. Sulle Orobie la Strada Statale 671 della Val Seriana si è allagata all’altezza della galleria Montenegrone: il tunnel è diventato impraticabile ieri poco dopo mezzogiorno, ma la situazione si è risolta in poco tempo.
 
Una frana invece si è staccata in Valcalepio, sempre in provincia di Bergamo, dove a a Castelli Calepio un masso di circa 50 quintali è precipitato sulla strada comunale che porta a Credaro.
 
Alcuni smottamenti si sono verificati anche in Liguria, soprattutto sulla cosa di levante nerl territorio montuoso del Golfo del Tigullio. Sulla provinciale 33 nel paese di Cogorno alcuni massi sono caduti sulla carreggiata, mentre sulla Provinciale 45 che conduce a Santa Giulia nel Comune di Lavagna di è verifcata un frana di discrete dimensioni.
 
Allagate poi le scuole elementari di Ne, in val Graveglia, e diverse strade della Versilia, nella zona tra Pisa e Livorno.
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close