News

Condanna per violenza sessuale

immagine

AOSTA — Brutta vicenda di cronaca giudiziaria in Val d’Aosta. Un medico valdostano di 41 anni è stato condannato a 4 anni di reclusione il medico per violenza sessuale nei confronti di una minorenne.

Su richiesta, il processo è stato celebrato con rito abbrevviato, su richiesta dell’imputato. La sentenza è stata emessa dal giudice Maurizio Abrusco. Il pubblico ministero Luca Ceccanti aveva chiesto una condanna più severa: 6 anni di reclusione.
 
Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il medico avrebbe conosciuto la ragazza, una sedicenne residente fuori valle, non durante la sua attività professionale bensì fuori. Con lei avrebbe avuto più rapporti che hanno provocato l’accusa di violenza sessuale.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close