News

E il cinghiale va a scuola

immagine

GENOVA — Scorrazza senza farsi alcun problema tra i giardini della scuola e il campo sportivo, facendo divertire i ragazzi che ormai lo considerano una mascotte. Si tratta di un cinghiale che da qualche tempo "va a trovare" gli alunni dell’Istituto scolastico Santa Marta che sorge sulle pendici del Righi, nel parco ligure del monte Peralto.

Ieri mattina i "primini" dell’Istituto scolastico Santa Marta se lo sono visti davanti e si sono subito spaventati. Lui, un cinghiale di notevoli dimensioni, non ha battuto ciglio e si è messo a pascolare nell’area verde tra il campo sportivo della zona e la scuola, come se si sentisse a casa.
 
In qualche modo, infatti, la scuola è diventata la seconda abitazione di questo animale, che  molto frequentemente la mattina abbandona i boschi della zona per fare una "gita" nel centro della città in prossimità dell’Istituto scolastico. I ragazzini più grandi sono abituati alle sue incursioni e hanno tranquillizzato chi temeva la presenza dell’animale, ormai considerato una mascotte.
 
La bestia, che a volte si muove insieme alla sua comapagna, attraversa tranquillamente la strada e non si preoccupa minimamente di auto e moto. Per ora le uniche ansie sono quelle dei genitori che temono il momento in cui l’animale dovesse diventare aggressivo.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close