Alpinismo

Interviste verticali: alpini in Antartide

immagine

VALTOURNENCHE, Aosta — Il Centro Addestramento Alpino di Aosta, le sue attività quotidiane e quelle straordinarie altrettanto importanti. Nell’intervista verticale girata a Valtournenche gli Alpini parlano di montagna, di addestramento alle attività dell’alta quota e della spedizione al Monte Vinson, per la quale hanno ricevuto lo scorso marzo la Grolla d’oro al Premio Saint Vincent.

Il Maresciallo Ettore Taufer, il Caporale Maggiore Capo Loris Buzzi, il Primo Caporale Maggiore Marco Majori e il Caporale Marco Farina parlano di vita in montagna, di addestramento quotidiano e di grandi imprese, come l’ultima in Antartide, sul Monte Vinson.
 
"Cerchiamo di trasmettere i valori della montagna e la passione – dice il Caporale maggiore capo Loris Buzzi -. Cerchiamo di passare la nostra esperienza, e soprattutto che la montagna non è solo freddo, fatica o fame, ma il più delle volte è momento di espressione delle nostre capacità, di felicità anche perchè si raggiunge un obiettivo. C’è chi dice che alpini si nasce e non si diventa, ma io non ci credo. secondo me ci si può diventare, si può crescere."
 
Questo nell’allenamento e nella vita di tutti giorni. Un esercizio che poi risulta fondamentale nel momento in cui si esplorano i grandi territori extraeurtopei. Come l’Antartide, di cui gli alpini riportano un avvincente racconto.
 
"Abbiamo compiuto una traversata di 273 chilometri per avvicinarci al campo base del monte Vison – racconta il Maresciallo Ettore Taufer -, la montagna più alta Antartide. E’ stata una spedizione ecosostenibile, cioè autosufficiente in tutto, perchè siamo arrivati al campo base trainando noi le slitte e non in elicottero. A quella temperatura tirare una slitta di circa 70 chili non è facile. Ma è stato bello arrivare a scalare una montagna partendo da lontano".
 
 
 
Valentina d’Angella


Guarda la prima parte dell’intervista 
Guarda la seconda parte dell’intervista 

L’intervista è stata realizzata da Valeria Allievi in collaborazione con Montagna.tv.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close