News

Cacciatore ferito dal compagno

immagine

POSCHIAVO, Svizzera — Una battuta di caccia fra amici. Un colpo che parte per errore. E uno dei compagni che si accascia al suolo, gravemente ferito all’addome. E’ questa la dinamica del tragico incidente accaduto ieri durante una battuta di caccia in zona Spüligalp, a circa 1450 metri di quota, in Svizzera.

Il gruppo di cacciatori stava battendo la zona di Spüligalp nel Canton Ticino, quando, all’improvviso uno dei cacciatori ha sentito un rumore. Il primo pensiero è stato che si trattasse di selvaggina e così si è preparato a sparare con la sua doppietta.
 
Dalle prime indiscrezioni sembra che l’uomo, proprio mentre si stava apprestando a schiacciare il grilletto, sia scivolato e senza volarlo abbia fatto partire il colpo incriminato.
 
Purtroppo la pallottola è andata a ferire gravemente un collega distante 80 metri da lui. L’uomo, di cui non sono state ancora rese note le generalità, è stato colpito all’addome.
 
Subito è stato dato l’allarme e sul posto è arrivato un’elicottero della Rega che ha trasportato il ferito all’ospedale. Ora, è ricoverato con gravi ferite all’addome, presso l’ospedale cantonale di Coira.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close