News

Alpi: allerta maltempo fino a domenica

immagine

BERGAMO — Protezione civile in stato di preallarme nel nord Italia. Da ieri pomeriggio infatti si stanno abbattendo sulle regioni nord occidentali della penisola, in particolare sulle Alpi e le Prealpi, forti temporali che dovrebbero proseguire almeno per 36 ore. La perturbazione è attesa particolarmente forte soprattutto in Lombardia.

Un’ondata di maltempo di origine atlantica sta interessando in queste ore l’Italia settentrionale. I primi temporali sono scoppiati già ieri sera, soprattutto nelle regioni alpine nord occidentali, e secondo le previsioni la perturbazione dovrebbe persistere ancora per almeno 36 ore.
 
In particolare la Lombardia sarebbe la regione più interessata dal fenomeno metorologico. Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un avviso di preallarme per rischio idrogeologico-idraulico alluvionale per le province di Como, Lecco, Milano, Sondrio e Varese, sia nelle zone di montagna che in quelle di pianura.
 
Secondo gli esperti infatti, le precipitazioni potranno essere accompagnate da forti raffiche di vento e possibili fulmini, e non sarebbero previsti sostanziali miglioramenti fino a lunedì.
 
La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile sarà costantemente in contatto con le Prefetture e con le locali strutture di protezione civile per seguire l’evolversi della situazione.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close