News

Himalaya, arriva l’atlante aereo

immagine

NORTHRIDGE, Stati Uniti — Un atlante aereo per osservare le vette himalayane e studiarle da una nuova prospettiva. L’idea, è stata realizzata da un professore di geografia della California State University di Northridge ed il primo volume è già disponibile online. Applaude l’Uiaa: la realtà virtuale ci dà immagini del mondo più realistiche delle stesse foto reali.

Più di 700 panorami virtuali di tutte le vette dell’Himalaya. Si tratta del nuovo atlante aereo pubblicato gratuitamente online a disposizione di tutti coloro che vogliano studiare le montagne del tetto del mondo da una nuova prospettiva. 
 
Ideatore del progetto è William Bowen, Professore emerito del Dipartimento di Geografia presso la California State University di Northridge, negli Stati Uniti. "Guardare la Terra da un alto punto di osservazione – ha spiegato Bowen – ci permette di cogliere rapidamente l’essenziale geografia di vaste regioni, come non si potrebbe fare da altre prospettive".
 
L’atlante è inoltre un ottimo struemnto per gli alpinisti, che avranno così a disposizione una visione unica delle montagne che hanno intenzione di scalare.
 
"In questo caso – ha dichiarato Pietro Farkas, membro del consiglio dell’Uiaa  – forse stranamente, la realtà virtuale ci dà un’immagine più realistica e dettagliata del mondo che le stesse foto reali".
 
Il primo volume delle mappe himalayane è già online, consultabile gratuitamente. Ogni panorama mostra più di 259000 ettari di superficie terrestre, che riguardano Nepal, Sikkim, Bhutan, e porzioni del Tibet e della pianura indiana. Per realizzarle Bowen si è servito di modelli digitali dei paesaggi, foto satellitari prese, per la maggior parte, da un’altezza di 50 a 200 chilometri sopra il livello del mare.
 
Secondo i programmi il volume numero II si occuperà della zona occidentale del Nepal.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close