Outdoor

Scialpinismo: in tre all’assalto delle Dolomiti

immagine

TRENTO — Dopo essere rimasti bloccati dal maltempo è ripresa quest’oggi la prima traversata invernale del gruppo Dolomiti di Brenta. Protagonisti dell’impresa scialpinistica Diego Giovannini, Massimilano Gasperetti e Mario Taller.

I tre sono ripartiti stamattina dal rifugio Peller (2.022 metri) con l’obiettivo di arrivare al rifugio Giorgio Graffer, sopra Madonna di Campiglio in tempo record.
 
A salutarli anche il campione del mondo di ciclismo Maurizio Fondriest, appassionato scialpinista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close