Alpinismo

Karakorum, alpinista britannico disperso

immagine

ISLAMABAD, Pakistan — E’ disperso da 5 giorni sul Whitehorn, in Karakorum, un alpinista britannico. Benjamin Cheek, questo il nome del disperso, si trovava sulla montagna pakistana insieme a due compagni di cordata che ne hanno perso le tracce il 20 luglio. Oggi dovrebbero cominciare le operazioni di soccorso coordinate dal Club alpino pachistano.

La notizia è stata data dall’ufficio del vice presidente del club alpino pakistano, Mohammed Akram. Benjamin Cheek si trovava con due compagni di cordata sul White Horn, nella regione di Hazara, tra le montagne pakistane del Karakorum. Cinque giorni fa però l’alpinista si è allontanato dal gruppo, che ha perso le sue tracce e non è più riuscito a contattarlo.
 
I due compagni di Cheek hanno lanciato l’allarme. Il Club alpino pakistano si è subito attivato per iniziare le operazioni di soccorso, ostacolate però finora dal maltempo. Oggi le ricerche dovrebbero continuare, salvo un peggioramento meteorologico. 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close