News

Pecoraro: più investimenti sui parchi

immagine

MILANO — Il ministro dell’ambiente e leader dei verdi, Alfonso Pecoraro Scanio, ha aperto una svolta sui parchi. Per la prima volta in cinque anni lo Stato ha deciso di aumentare di oltre 20 milioni di euro i fondi disponibili per le aree protette.

"E’ finita l’epoca in cui i parchi nazionali dovevano produrre reddito come fossero una Spa – ha affermato Pecoraro alla conferenza stampa di presentazione del francobollo celebrativo delle aree protette italiane. Negli ultimi anni i fondi erano scesi da 60 milioni di euro a 49 milioni. Ora, con l’aumento di 20 milioni si raggiungeranno i 70 milioni di euro".
 
"Lo Stato deve pagare per avere un sistema delle aree protette che funzioni – ha poi aggiunto il ministro. Sui parchi dobbiamo investire con molta forza e decisione perchè non dobbiamo dimenticare che sono un capitolo in crescita nel settore del turismo italiano".
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close