Sport

Nuoto: la nazionale austriaca si allena in alta quota

immagine

DOLLACH, Austria — La squadra di nuoto austriaca, con il campione Markus Rogan e l’allenatore Robert Michlmayr in testa, ha scalato la vetta più alta dell’Austria, il Großglockner (3.798 metri). Un allenamento originale – ma pare efficace – in vista della prossima stagione agonistica.

La salita è durata 7 ore. In vetta, insieme all’allenatore e a Rogan – due volte medaglia d’argento alle Olimpiadi di Atene nel 2004 – c’erano anche Sebastian Stoss ed Oliver Schmich, neo-acquisto della squadra in qualità di dorsista.
 
Il Großglockner, punta del massiccio del Glocknergruppe, si trova tra la Carinzia e il Tirolo Orientale, sopra il ghiacciaio Pasterze. E’ in questa zona che la nazionale di nuoto austriaca ha svolto gli allenamenti dell’ultimo periodo.
 
E dopo l’aria fina delle Alpi, niente di meglio che spostarsi nel Mediterraneo. Per la precisione, a Cipro, dove la squadra ha in programma un allenamento intensivo collegiale con la squadra nazionale olandese, della durata di due settimane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close