News

Cuneo: via libera al nuovo tunnel di Tenda

immagine

CUNEO — Il nuovo tunnel stradale fra Italia e Francia attraverso il Col di Tenda (1907 metri) muove i primi passi. "L’incontro fra la Provincia di Cuneo e i rappresentanti del governo francese che si è tenuto ieri a Parigi è stato positivo. Il progetto definitivo è stato bene accolto". Lo ha detto il presidente del Consiglio provinciale ed ex parlamentare Raffaele Costa.

La Conferenza intergovernativa ha dato infatti il via libera alla realizzazione di un doppio tunnel che avrà tutte le caratteristiche di modernità e sicurezza indispensabili per l’attraversamento delle Alpi.  
 
L’opera costerà in tutto 200 milioni di euro. Prevede una galleria nuova di zeccca e la sistemazione della struttura già esistente. La versione definitiva sarà quindi costituita da due gallerie, di 6,5 metri ciascuna, dedicate ognuna a un senso di marcia.
 
Il progetto ora dovrà essere approvato dal governo francese e da quello italiano e la sottoposto a valutazione d’impatto Ambientale.
 
Ma sulla tempistica del progetto resta più di una perplessità. "L’inizio dei lavori – ha spiegato Costa alla stampa – dovrebbe avvenire entro i primi mesi del 2008". Serviranno poi altri 4 anni per concludere gli scavi della nuova galleria che verrà poi utilizzata durante i lavori di sistemazione del vecchio tunnel. Questi ultimi dovrebbero essere poi conclusi in altri due anni.
Insomma, tempi lunghi anche se tutto dovesse filare per il verso giusto. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close