Alpinismo

El Capitain: libera da record

immagine

SAN FRANCISCO, Usa — Venti ore e due minuti. E’ questo il tempo record impiegato dal climber americano Tommy Caldwell per salire in libera la celebre via "Magic Mushroom", una delle più celebri vie sulla storica big wall di El Capitain, con difficoltà fino all’8b+.

L’impresa di Caldwell, è già considerata storica. La via che ha liberato, infatti, presenta difficoltà sostenute in tutta la sua lunghezza: camini strapiombanti, imbuti, fessure difficili per nove tiri oltre il 7a+ e ben dodici tra il 7c e l’8a+.
 
Caldwell ha attaccato la via alle cinque e mezza del pomeriggio del 7 giugno e ha arrampicato di notte, concludendo la salita nel primo pomeriggio del giorno dopo. Dietro di lui c’era la moglie, Beth Rodden, con scorte di cibo e acqua e una portaledge per riposarsi un po’ prima dei tiri più difficili.
 
L’alpinista aveva fatto un tentativo la settimana precedente, arrivando in vetta in un tempo inferiore alle 24 ore: per salire questa via – solitamente – si impiegano 4 o 5 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close