News

Giappone, suicidio di gruppo ai piedi delle montagne

immagine

TOKIO, Giappone — Non è bastata la bellezza delle montagne che avevano intorno. Non è bastata a placare quelle anime inquiete, in cerca di qualcosa che non riuscivano a capire. Nove persone si sono suicidate ieri, in Giappone.

La polizia nipponica sospetta che si tratti di suicidi di gruppo. I primi sei cadaveri – cinque uomini e una donna – sono stati trovati all’interno di una station wagon nella provincia di Saitama.
 
Un altro uomo e due donne sono stati trovati morti dentro un’auto parcheggiata ai piedi di una montagna nella prefettura di Aomori, 570 chilometri a est di Tokio. Le tre vittime erano pazienti di un istituto per malattie mentali.
 
Secondo la Polizia l’anno scorso, 91 persone sono morte in suicidi di gruppo. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close