Ambiente

Orobie, laghi alpini in piena

immagine

BERGAMO — Nevicate abbondanti d’inverno e forti piogge in primavera. Grazie a questa combinazione di elementi, a differenza degli anni passati, i bacini d’acqua alpini invece di essere in secca si presentano decisamente in piena alle porte dell’estate. E numerosi nevai, sulle Orobie, non si sono ancora sciolti.

  
La situazione dei laghi alpini in questo inizio giugno si può definire quasi eccezionale, se comparata a quella degli anni passati quando capitava di assistere, in questo periodo, a laghi quasi in secca o a livelli minimi.
 
Il Lago barbellino e molti altri bacini delle Orobie sono pieni d’acqua e circondati da nevai non ancora sciolti. Molti sentieri che portano in quota sono agibili con difficoltà a causa della neve che li copre in molti punti.
 
E con le piogge che stanno continuando a cadere, il livello sembra destinato ad alzarsi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close