News

Russia, due sciatori uccisi da una valanga

immagine

MOSCA, Russia — Stavano facendo snowboard sulle montagne della Siberia orientale, non distante dal lago Baikal. Poi, d’improvviso, dal versante si è staccata una valanga che li ha trovolti senza scampo.

Sono morti così due sciatori, un francese e uno svizzero, che si trovavano in Russia per le loro vacanze invernali. Le due vittime facevano parte di un gruppo di diciannove svizzeri e francesi appassionati di snowboard. Ad accompagnarli c’erano due istruttori russi.
 
La comitiva si trovava vicino al villaggio di Vydrino, nella regione di Irkutsk. La valanga ha travolto altre quattro persone che sono state però salvate. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close