Ricerca

Come è nato l'Himalaya? Ce lo diranno le trivellazioni nella Baia del Bengal

NEW YORK — Trovare le origini dell’Himalaya. Con questo scopo è partito un progetto di ricerca internazionale che vede Giappone, Stati Uniti e altre nazioni collaborare per esplorare il fondale della Baia del Bengal: sarebbe proprio qui, infatti, che 50 milioni di anni fa la crosta terrestre si sarebbe affossata a seguito della collisione tra Eurasia e placca indiana che ha fatto innalzare le montagne himalayane.

La missione, promossa dalla International Ocean Discovery Program (IODP) che coinvolge 26 nazioni, si svolgerà in Febbraio e prevede delle trivellazioni a profondità che varieranno tra i 300 metri e gli 1,5 chilometri, a circa 500 km dalla costa dello Sri Lanka. Le navi, americane, salperanno da Singapore. A bordo 30 ricercatori.

“Il sedimento che verrà estratto – ha spiegato un rappresentante giapponese della Iodp – verrà studiato per capire meglio il processo e il periodo in cui si è formato l’Himalaya. Gli eventuali fossili ci permetteranno di capire il clima dell’epoca”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close