• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Bike, Libri

Mountain bike sull'Alto Garda: un paradiso da scoprire

MTB-Alto-Garda-ITA-150x150.jpg

RIVA DEL GARDA, Trento – Non importa che si tratti di uno o l’altro dei settori geografici della nostra penisola: quando a venire alla luce è una guida elaborata per agevolare gli appassionati di una tipica specialità sportiva, si può essere certi che grazie alla stessa si andranno insieme a conoscere alcuni degli angoli più incantevoli del territorio in questione. Lo è stato con le guide per l’alpinismo, in seguito per tante belle falesie: lo è ora per i nuovi volumi che si indirizzano agli appassionati della mountain bike.

Tutte queste guide, che non si limitano alla segnalazione e alla descrizione degli itinerari, assolvono nello stesso tempo la funzione di mettere in risalto le bellezze dei luoghi e di fornire utili e allettanti indicazioni logistiche. Se poi, come Marco Giacomello che presenta adesso il volume “MTB Alto Garda” – con 54 percorsi distribuiti tra Monte Baldo, Monte Velo, Monte Tremalzo, Valle dei Laghi, Val di Ledro, Vallagarina e Val di Gresta, si hanno dalla propria parte ambienti di straordinario splendore, dove lui ha scoperto posti unici tra spicchi d’acqua, picchi di roccia e morbidi pendii, quando già una prima passeggiata diventa irresistibile.

Seguendo i suoi validi consigli, l’esercizio sportivo inteso dall’amatore della MTB diventerà certamente anche un’incredibile opportunità per gustarsi panorami e ambienti esclusivi.

Renato Frigerio

 

Titolo “MTB ALTO GARDA”
Autore Marco Giacomello
Edizioni Versante Sud
Prezzo Euro 30,00
280 pagine con foto a colori, mappe e profili
Formato cm. 21×15
Collana “LUOGHI VERTICALI”

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.