News

"Popi" Miotti rinuncia al titolo di Guida alpina: eliski, l'ultima goccia che fa traboccare il vaso

SONDRIO — “Alla luce di recenti avvenimenti che mi vedono totalmente alieno dalle posizioni ufficiali (vedi accondiscendenza verso l’eliski) e che considero un po’ come la goccia che fa traboccare il vaso, comunico la mia decisione di consegnare all’AGAI (Associazione Guide alpine italiane) il mio titolo di Guida Alpina e Maestro d’Alpinismo”. E’ questo l’incipit della lettera di Giuseppe “Popi” Miotti inviata al Presidente delle Guide alpine Italiane Cesare Cesa Bianchi. Il “passo” non ha mancato di sollevare una discussione a cui stanno prendendo parte molti frequentatori della montagna.

La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso già colmo di “Popi” Miotti, ben noto alpinista valtellinese, “sassista” e Guida alpina fino al 7 gennaio scorso, riguarda “l’accondiscendenza verso l’eliski”, vale a dire la pratica dello sci fuoripista utilizzando l’elicottero per la fase di risalita. Tale pratica, consentita a livello legale in certe zone delle Alpi, da tempo divide l’opinione pubblica fra i giudizi opposti di chi è favorevole e chi è contrario.

Nei prossimi giorni pubblicheremo alcuni approfondimenti a riguardo, riportando in primis l’opinione di “Popi” Miotti, quindi la posizione ufficiale del Collegio delle Guide alpine e infine l’opinione di chi è favorevole all’eliski.

Tags

Articoli correlati

7 Commenti

  1. E’ evidente che il gesto di Miotti – conoscendone la storia – non ha per lui ricadute economiche. Ma è altrettanto evidente che è servito a focalizzare l’attenzione mediatica su un problema che Guide e Cai fanno finta di non conoscere.
    La rinucia al titolo, comunque, credo che comporti un grosso dolore per chi in quel titolo credeva fermamente, attribuendogli un valore che oggi altri fanno in modo che non sia più tale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close