News

Il Trentino soffocato dal Pm10

immagine

TRENTO — Crescono le polveri sottili anche nell’idilliaco Trentino Alto Adige. Secondo i rilievi della rete provinciale di Trento il mese di febbraio ha fatto registrare un netto innalzamento del Pm10 con numerosi superamenti della soglia limite.

Secondo i dati raccolti, i livelli d’inquinamento sono peggiorati rispetto a gennaio con un indice medio di inquinamento di 252 (in linea con febbraio 2005).
 
Il record negativo spetta a Borgo Valsugana dove, il 16 di febbraio, si è registrata la concentrazione media di PM10 più alta mai registrata in Trentino (316).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close