News

Bolzano, allerta inquinamento rientrato

BOLZANO — E’ rientrato in queste ore l’allarme inquinamento che preoccupava le conche di Bolzano e Merano. Nella provincia altoatesina, infatti, la concentrazione di polveri fini nell’aria aveva superato i limiti per ben tre giorni di fila.

L’amministrazione bolzanina era già pronta a prendere subitanei provvedimenti, come da regolamento provinciale: dopo tre giorni consecutivi di PM10 sopra i 50 microgrammi per metro cubo, scatta l’allerta inquinamento.
 
Fortunatamente, però, i dati registrati ieri dal dal laboratorio di chimica-fisica dell’Appa sono più che positivi: le polveri fini nell’aria sono scese ad un livello di 36 microgrammi per metro cubo a Bolzano e 32 a Merano.
 
L’allarme è così rientrato in tempo per evitare i blocchi alla circolazione stradale, che sarebbero scattati se la soglia di PM10 avesse superato i limiti per cinque giorni di fila.
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close