Cronaca

Costringe moglie a prostituirsi: arrestato

BOLZANO — Brutta vicenda di cronaca nel giorno di Capodanno. Un romeno di 44 anni è stato arrestato dalla polizia per aver costretto la giovane moglie a prostituirsi.

Secondo le indagini, l’accusa è di induzione alla prostituzione. Reato per cui Ghoeghe Gligorescu era già stato espulso dall’Italia e poi – attraverso quali canali è facile immaginare – era rientrato.
 
Stavolta il romeno è stato arrestato per aver costretto la giovane donna a prostituirsi procurandole i clienti nei giardini della stazione a Bolzano. La donna si è rivolta alle autorità ed è stata avviata a un programma di recupero, alloggiata in una comunità protetta a Bolzano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close