Cronaca

Monte Bianco, lieto fine per gli alpinisti bloccati al bivacco Craveri

bivacco craveri (photo courtesy summitpost.org)
Bivacco Craveri (photo courtesy summitpost.org)

COURMAYEUR, Aosta — Sono arrivati a valle ieri sera, con le loro gambe ma scortati dai soccorritori, i due alpinisti spagnoli che da sabato erano bloccati sul Monte Bianco per il maltempo. Avevano intenzione di percorrere la Cresta integrale di Peuterey, ma per due notti sono rimasti chiusi nel bivacco Craveri, 3.490 metri di quota su Les Dames Anglaises.

I due spagnoli avevano chiamato i soccorsi già nella giornata di sabato. Erano riusciti ad arrivare al bivacco. ma trovandosi sfiniti avevano chiamato i soccorsi per farsi recuperare. Purtroppo le cattive condizioni meteo e il forte vento hanno impedito agli elicotteri di decollare.

Il recupero è infine avvenuto a piedi nella giornata di ieri. I due alpinisti hanno iniziato la discesa a piedi da soli e poi sono stati accompagnati da due finanzieri del Sagf di Entreves.

Il maltempo ha messo in difficoltà anche un gruppo di dieci escursionisti sul massiccio del Rosa. Partiti da Alagna e diretti a Macugnaga, sono rimasti bloccati da un forte temporale nei pressi del Passo del Turlo e sono stati poi recuperati dai finanzieri della Stazione del Soccorso Alpino di Macugnaga.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close