Cronaca

Val Brembana: camion in un dirupo

immagine

SANTA BRIGIDA, Bergamo — Se l’è vista davvero brutta ieri mattina un camionista sulle strade della Val Brembana, in provincia di Bergamo. Il suo mezzo è precipitato in una scarpata per il cedimento del ciglio stradale: miracolosamente l’uomo si è salvato senza gravi ferite.

Il mezzo pesante, con al traino un carrello per il trasporto di materiali edili, ieri mattina alle 11 stava viaggiando in prossimità della località Caprile, frazione di Santa Brigida, sulla via che porta al centro del paese. Quel tratto di strada è stretto e caratterizzato da molte curve, per questo spesso difficile da attraversare a doppio senso.
 
Proprio all’altezza di un tornante si è verificato l’incidente: il camion ha preso male la curva, è finito sul ciglio della strada, il quale non ha retto la sua mole. L’autocarro è volato giù nel dirupo e l’urto l’ha quasi distrutto del tutto. Un incidente terribile, che poteva costare molto caro all’autista del mezzo.
  
Fortunatamente invece i soccorritori hanno trovato l’uomo, 51 anni, originario di Dossena, ancora vivo e cosciente. Gli unici dolori che lamentava erano quelli alla schiena e quelli di alcune piccole scottature agli arti, dovute agli schizzi di catrame caldo trasportato nel cassone della motrice.
  
Dopo che i Vigili del fuoco l’hanno estratto dal veicolo, il camionista è stato portato dall’ambulanza del 118 agli Ospedali Riuniti di Bergamo.
   
La rimozione del mezzo invece richiederà più tempo: le operazioni infatti, sono rese difficili dalla strettezza della strada che rende impossibile l’utilizzo di un’autogru sufficientemente grande da sollevare il pesante camion.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close