News

Bufera in Himalaya: 100 dispersi

immagine

LUCKNOW, India — Un morto e oltre cento dispersi. Le fortissime nevicate che hanno colpito l’Himalaya indiano nei giorni scorsi hanno inghiottito ben quattro gruppi di trekkinisti che stavano attraversando le montagne al confine con Nepal e Tibet. Tra i dispersi, per la maggior parte indiani, ci sono anche alpinisti russi, tedeschi e australiani.

Il gruppo era impegnato in un trekking che attraversa il Garwhal Himalaya, nello stato di Uttarakhand, passando per i luoghi sacri della religione Hindu. Un viaggio oltre i tremila metri di quota, tra foreste e ghiacciai, all’ombra del celebre Nanda Devi (7817 metri d’altezza).
 
Erano partiti da Gangotri, sacro villaggio vicino alla sorgente del Gange, circa due settimane fa. E dovevano arrivare al celebre santuario di Badrinath, sulle rive del fiume Alaknanda, venerdì 5 ottobre.
 
Ma sulle pendici delle montagne, tra passi e cime, è successo qualcosa d’imprevisto. Venerdì, all’improvviso, i satellitari hanno smesso di funzionare. Gli ufficiali di collegamento hanno provato invano a ricontattare il gruppo, ma non hanno più avuto alcun segnale.
 
Nevicava ininterrottamente da 36 ore, e subito è scattato l’allarme. Anche perchè, misteriosamente, si era diffusa la notizia che uno dei trekker fosse deceduto, anche se restano ignote sia la sua identità sia le circostanze della presunta morte.
 
Secondo quanto comunicato dagli ufficiali dello stato di Uttarakhand, nel gruppo c’erano 4 alpinisti russi, 7 tedeschi e un australiano. Poi c’erano decine di indiani, tra cuochi, portatori e guide.
 
Le autorità locali hanno chiamato in causa il Ministero della Difesa indiano e avvertito le ambasciate, chiedendo l’intervento degli elicotteri per la ricerca dei dispersi.
 
Purtroppo, le precipitazioni non accennavano a diminuire e anzi, era previsto un intensificarsi dei fenomeni durante il weekend. La ricerca si presenta, quindi, tutt’altro che facile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close