News

Tragedia sul Grignone, escursionista precipita e muore

Il rifugio Brioschi in cima al Grignone
Il rifugio Brioschi in cima al Grignone

PASTURO, Lecco — Un uomo è morto ieri pomeriggio durante un’escursione sul Grignone. Dalle prime ricostruzioni, il 70enne stava scendendo a valle con un amico, quando è scivolato in punto particolarmente ripido del sentiero che stavano affrontando. L’elicottero e il soccorso alpino hanno individuato la salma solo dopo alcune ore, a causa del maltempo che ha ostacolato le operazioni di ricerca.

Secondo quanto riportato dai giornali locali, nel primo pomeriggio di ieri i due uomini stavano scendendo dal Grignone lungo un sentiero poco conosciuto chiamato Cornell Bus, che dalla vetta lecchese porta alla chiesa di San Calimero di Pasturo, passando dal Pizzo della Pieve (2248 metri).

Dalle prime ricostruzioni pare che poco prima delle 14 l’uomo sia scivolato in un punto particolarmente ripido del sentiero, precipitando per diversi metri. Il compagno ha immediatamente dato l’allarme e sul posto sono intervenuti l’elicottero del 118 di Como e il Soccorso Alpino della Valsassina.

Le operazioni di ricerca sono state ostacolate dal maltempo, che ha limitato l’utilizzo del mezzo aereo sia per le ricognizioni che portare in quota i soccorritori. Solo attorno alle 17 il corpo dell’uomo è stato individuato in fondo ad un canale, ma per lui non c’era più nulla da fare.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close