News

Escursionisti salvano capriolo ferito

immagine

BERGEGGI, Savona — Aveva una zampa rotta e non riusciva più ad uscire da un impervio canalone dov’era caduto fuggendo dai cacciatori. Così alcuni escursionisti hanno trovato un giovane capriolo sulle Alpi liguri. E, senza pensarci due volte, l’hanno salvato.

Il capriolo era incastrato con le corna nella fitta macchia mediterranea cresciuta nel ripido canalone roccioso, sulle montagne sopra Bergeggi, in Liguria.
 
Non poteva liberarsi, perchè si era rotto un femore nella caduta. E sarebbe probabilmente andato incontro ad una tragica fine, se alcuni escursionisti non l’avessero notato e non avessero chiamato i soccorsi.
 
Nel giro di poco tempo sono giunte sul posto le guardie zoofile dell’Ente Nazionale Protezione Animali, che hanno liberato l’animale e l’hanno trasportato nel parco dell’associazione, dove è stato curato.
 
Verrà liberato solo quando sarà guarito, e dopo che la caccia sarà chiusa.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close