• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Cade sull’Appennino Ligure, grave un escursionista

1024px-Punta_Martin-300x205.jpg
Punta Martin - foto d'archivio- (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Punta Martin – foto d’archivio- (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

GENOVA — Durante un’escursione a Punta Martin, 1001 metri sull’Appennino Ligure, un uomo è scivolato poco sotto la vetta, finendo in un dirupo. L’escursionista ha riportato traumi piuttosto seri al capo e agli arti inferiori, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto riporta la stampa locale, un gruppo proveniente dalla provincia di Piacenza si era recato ieri in provincia di Genova per compiere un’escursione sull’Appennino ligure. Gli escursionisti hanno affrontato la salita a Punta Martin (1001 metri), ma a pochi metri dalla vetta uno di loro è scivolato.

L’uomo è precipitato per alcuni metri, finendo in un dirupo. I compagni hanno immediatamente dato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Saf di Genova e il Soccorso alpino . Le operazioni di soccorso si sono prolungate a causa del luogo impervio in cui si trovava l’escursionista gravemente ferito.

I soccorritori sono riusciti ad imbarellarlo e a trasportarlo fino alla strada più vicina. Qui lo attendeva l’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale San Martino di Genova. Qui gli sarebbero state riscontrate varie contusioni e ferite molto serie in varie parti del corpo, tra cui traumi al capo e la sospetta frattura di un femore, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.