Green

Tutela Kangchenjunga, arriva l’impegno del Bengala Occidentale

Il versante meridionale del Kangchenjunga visto dal Sikkim (Photo Carsten Nebel courtesy of Wikimedia Commons)
Il versante meridionale del Kangchenjunga visto dal Sikkim (Photo Carsten Nebel courtesy of Wikimedia Commons)

KATMANDU, Nepal — Il Bengala Occidentale s’impegnerà a sostenere il programma di tutela per la conservazione e lo sviluppo del Kangchenjunga. L’appoggio è stato confermato durante un incontro con alcune delle associazioni indiane e nepalesi che hanno iniziato il programma nel 2013.

Il Kangchenjunga Landscape Conservation and Development Initiative (Klcdi) è un programma quadriennale iniziato nel 2013 per salvaguardare uno dei più importanti centri di biodiversità del mondo. L’area interessata è quella del versante meridionale dell’ottomila asiatico che comprende i territori del Nepal orientale, del Sikkim, e del nord del Bengala Occidentale.

I partners del programma sono al momento il Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste del Bhutan, il Govind Ballabh Pant Institute of Himalayan Environment and Development (Gbpihed), un’organizzazione autonoma del Ministero dell’Ambiente e delle Foreste dell’India, e il Ministero della Conservazione delle Foreste e del Suolo del Nepal. Alla fine di marzo i rappresentanti del Gbpihed e dell’International Centre for Integrated Mountain Development (Icimod) hanno incontrato funzionari provenienti da vari uffici del Dipartimento della Foresta del Bengala Occidentale.

Durante l’incontro sono stati informati sul programma del Klcdi, sui progressi e i risultati ottenuti finora e sui progetti futuri. Il gruppo del Bengala Occidentale si è rivelato molto positivo nei confronti del programma tanto che il Dottor Subesh Kumar Das, ha assicurato, a nome del Dipartimento di cui è Ministro, pieno sostegno e cooperazione da parte del Governo del Bengala Occidentale.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close