News

Escursionista disperso sulle Alpi Apuane ritrovato morto

640px-Agusta_A109_Power_Lotnicze_Pogotowie_Ratunkowe_2007

STAZZEMA, Lucca — Il corpo senza vita di un escursionista è stato ritrovato ieri mattina in fondo ad un dirupo. I soccorritori avevano iniziato le ricerche del 37enne la sera precedente dopo l’allarme dato dai familiari.

Secondo quanto riportano Ansa e giornali locali, l’escursionista, originario della provincia di Modena, era partito domenica per una passeggiata sul gruppo delle Panie, nella zona delle Alpi Apuane della provincia di Lucca. Nella serata di martedì i familiari hanno dato l’allarme per il mancato rientro del 37enne.

Il Soccorso Alpino ha iniziato le ricerche, proseguite il mattino successivo fino alla tragica scoperta. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato in fondo ad un dirupo della Pania della Croce, cima di 1858 metri che sorge nel territorio di Stazzema.

Dalle prime ricostruzioni, l’uomo sarebbe scivolato poco sotto la vetta, in un tratto in cui era presente ancora della neve. Il 37enne sarebbe poi precipitato per centinaia di metri, finendo nel dirupo in cui è stato ritrovato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close