• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Gara di 13 chilometri sulle nevi del Cervino, ecco la Reine Blanche

640px-Cime_Bianche-300x225.jpg
Il comprensorio sciistico Cime Bianche a Valtournenche (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Il comprensorio sciistico Cime Bianche a Valtournenche (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

VALTOURNENCHE, Aosta — É fissata per domani la gara amatoriale a squadre Reine Blanche che si svolge sull’omonima pista sulle nevi del Cervino. Ogni team gareggia con 3 sciatori per volta che dovranno percorrere i 13 chilometri del tracciato nel minor tempo possibile, senza tute da gara e sci da discesa libera o super gigante.

La Reine Blanche è una gara amatoriale a squadre che darà il via domani, sabato 5 aprile, alla sua quinta edizione. Ai cancelletti di partenza sulle nevi del comprensorio Cime Bianche a Valtournenche partiranno contemporaneamente i 3 sciatori che compongono la squadra, con l’obiettivo di tagliare tutti il traguardo nel minor tempo possibile.

La gara prende il nome dal tracciato in cui si svolge, la Reine Blanche, appunto, conosciuta anche come pista numero 1 o Gran Pista di Valtournenche. Si tratta di un percorso lungo 13 chilometri che ha un dislivello di oltre 1400 metri: inizia infatti dal Colle Superiore di Cime Bianche, a 2982 metri, e termina nel centro abitato di Valtournenche, a circa 1500 metri di quota.

La sfida per i partecipanti non sta solo nella lunghezza della pista, ma anche nelle rigide regole su abbigliamento e materiali. É infatti obbligatorio l’uso del casco, ma è vietato indossare tute da gara o capi aderenti così come utilizzare sci specifici per il supergigante o la discesa.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.