• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Tragedia sulle montagne di Andalo, muore scialpinista

1280px-Dauphin-300x192.jpg
Intervento dell'elisoccorso (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Intervento dell’elisoccorso (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

ANDALO, Trento — Uno scialpinista di Andalo è morto ieri mattina sulle montagne di casa. Dalle prime ricostruzioni pare che il 60enne sia scivolato su una lastra di ghiaccio poco sotto la vetta del Piz Galin (2442 metri) e sia caduto per decine di metri. L’elisoccorso non ha potuto far altro che recuperare la salma dell’uomo.

Secondo quanto riportano i giornali locali, ieri mattina tre scialpinisti hanno intrapreso un’escursione verso la cima del Piz Galin, montagna di 2442 metri che sorge nei pressi dell’abitato di Andalo, nel Trentino occidentale. L’incidente si sarebbe verificato poco sotto la vetta.

Dalle prime ricostruzioni gli sci del 60enne sarebbero “scivolati” su una lastra di ghiaccio facendolo precipitare per 70-80 metri. I compagni hanno dato l’allarme e sul posto è intervenuto l’elicottero. Una volta individuato e raggiunto lo scialpinista di Andalo, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso e trasportarne la salma a valle.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.