News

Il maltempo flagella il Nord Italia

immagine

BERGAMO — Il maltempo sta spazzando via l’estate al Nord e Centro Italia. Le avverse condizioni meteorologiche porteranno anche oggi piogge, temporali e un drastico abbassamento delle temperature, soprattutto in montagna. 

Dimenticatevi almeno per ora le gite in quota. Secondo il bollettino diramato questa mattina dalla Protezione civile, l’ondata di maltempo si accentuerà al Nord e durerà ancora 24-36 ore. Sono previsti precipitazioni diffuse e temporali di forte intensità, su tutte le regioni settentrionali e temperature a picco sui rilievi montuosi.
 
I fenomeni saranno accompagnati da fulmini, forti raffiche di vento, e localmente potranno manifestarsi come grandinate.
 
Sulla Lombardia sono previste precipitazioni diffuse e forti su Prealpi e fascia pedemontana, prevalentemente moderate altrove. Il livello delle piogge sarà così alto da superare il livello di attenzione. Pertanto, la Protezione civile ha diramato un preallarme per rischio idrogeologico.
 
Forti piogge sono previste anche in Piemonte, nell’Alessandrino, nell’Astigiano e nel Torinese, primi fenomeni di un’ondata di "prolungato maltempo" che durerà almeno fino a mercoledì. 
 
Le previsioni dell’Arpa (Agenzia regionale di protezione ambientale) dicono nubifragi, un "sensibile calo delle temperature" e neve dai 2.400 metri sull’arco alpino. Martedì il maltempo, con grandine e colpi di vento, dovrebbe colpire soprattutto la provincia di Verbania, Biellese e Novarese.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close