News

Svalbard: crolla iceberg, travolti 17 turisti

immagine

ISOLE SVALBARD, Norvegia — Tragedia nei mari dell’Artico. Una nave da turismo inglese è stata travolta da un’onda gigantesca causata dalla caduta di grossi blocchi di ghiaccio nel mare. I feriti sono 17, alcuni gravi. Tra le cause, gli inquirenti ipotizzano l’eccessiva vicinanza della nave ai ghiacci delle isole.

L’Alexey Maryshev era una lussuosa nave da turismo. Lo scorso mercoledì stava navigando vicino al gigantesco ghiacciaio del Hornbreen, lontano dalle isole Svalbard, 300 miglia a nord della Norvegia. Per concedere ai turisti una vista migliore sullo splendido panorama del Polo Nord, l’imbarcazione si è avvicinata al ghiacciaio. Forse troppo.
 
Improvvisamente alcuni blocchi di ghiaccio si sono staccati dalla parete e sono precipitati in acqua. La violenza dell’urto ha provocato onde di portata spaventosa, che hanno completamente travolto i 17 turisti che si trovavano sul ponte della nave.
 
L’incidente non avrebbe fortunatamente causato morti, ma tra i feriti due sono gravi. Le vittime, ricoverate negli ospedali delle isole norvegesi, presentano tutti delle pesanti fratture, alle costole, alle gambe e alle braccia.
 
Le autorità stanno ora indagando sulle cause dell’accaduto. Il riscaldamento globale potrebbe essere una delle ragioni, ma gli inquirenti stanno ora cercando di capire se ci siano anche delle colpe umane.
 
Nell’area del ghiacciaio del Hornbreen si trovava anche una nave di ricercatori russi. I capitani delle due imbarcazioni si accusano a vicenda di aver navigato troppo vicino al ghiacciaio, causando così la destabilizzazione dei blocchi, e quindi la loro caduta.
 
Al di là del caso specifico, rimane certo il fatto che negli ultimi anni le imbarcazioni navigano a velocità più alta e si avvicinano sempre più ai ghiacci. Inoltre il Polo Nord è meta turistica sempre più richiesta, soprattutto dai cittadini britannici.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close