News

L’India si schiera contro l’effetto serra

immagine

NEW DELHI, India — Non aveva voluto sottoscrivere il protocollo di Kyoto. Nè ridurre le emissioni di gas serra, che attualmente sono tra le più alte del mondo. Ma ora, finalmente, sembra che l’India abbia deciso di prendere delle drastiche misure ambientali: entro l’anno, presenterà una roadmap per aumentare l’efficienza energetica del Paese.

La parola d’ordine è fonti rinnovabili. Un comitato tecnico di ministri, ricercatori, industriali e giornalisti è stato appena nominato dal governo con l’obiettivo di elaborare un piano efficace per combattere e prevenire gli effetti del riscaldamento climatico senza inficiare la crescita del paese.
 
Il piano verrà presentato a Bali il prossimo dicembre, in occasione del meeting dell’Onu sul clima.
 
Sembra che a muovere il governo indiano in questa direzione siano gli allarmi climatici che hanno messo in luce i pericoli concreti corsi dal paese a causa del cambiamento climatico: lo scioglimento dei ghiacciai Himalayani, inondazioni, innalzamento del livello del mare e siccità.
 
Attualmente, l’India produce ben il 4 per cento delle emissioni di gas serra a livello globale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close