• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Primo Piano

Alpi, di nuovo maltempo: domani neve a quote collinari

neve-300x230.jpg

neveBERGAMO — Tornano maltempo e neve domani sulle montagne italiane, anche se non c’è ancora vera aria d’inverno. I meteorologi prevedono l’arrivo di una perturbazione che porterà neve sulle Alpi tra i 500 e gli 800 metri, e sugli Appennini dai 700 metri in su.

Secondo 3bmeteo.com questo maltempo sarà una coda del weekend, rinvigorita da una nuova perturbazione mediterranea. Niente a che vedere con tempeste di neve o gelo dunque, nonostante alcuni “refoli freddi dal Nord Europa” secondo i meteorologi potrebbero portare un calo delle temperature riportandole ai valori tradizionali.

“Il peggioramento arriverà prima al Nord e poi anche al Centro Sud con fenomeni più probabili sui
versanti tirrenici – dice il sito -. La neve tornerà ad imbiancare i rilievi fino a quote collinari (500-800m) sulle Alpi, forse anche a quote inferiori localmente. Sulla dorsale invece la neve è prevista scendere fin verso i 700/900m su quella settentrionale, oltre gli 800/1100m sui rilievi del Centro Sud”. Nel weekend, comunque, al Nord tornerà già il bel tempo.

Ma il sospirato inverno, arriverà oppure no? Secondo 3bmeteo potrebbero esserci scenari più invernali entro fine mese ma è ancora “impossibile parlare di svolta vera e propria”. Niente affondi polari, al massimo “una minor probabilità per i venti di Scirocco di portare ventate più tiepide verso le nostre regioni”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.