News

Bormio, sciatore russo si schianta contro un albero e muore

Piste da sci del comprensorio di Bormio (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Piste da sci del comprensorio di Bormio (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

BORMIO, Sondrio — Tragedia in Valtellina: un turista russo è morto sabato sulle nevi di Bormio. Il 51enne è finito contro un albero mentre sciava ed è morto sul colpo. Dalle prime ricostruzioni pare che le cause dell’incidente siano da imputare all’alta velocità e alla mancanza del casco.

Secondo quanto riporta la stampa locale, due coniugi russi si trovavano da qualche giorno in vacanza in Valtellina. Sabato mattina la coppia stava sciando lungo la pista Stella Alpina, quando l’uomo avrebbe sbandato, andandosi a schiantare contro un albero posto al di fuori del tracciato.

Dalle prime indagini degli agenti in servizio sulle piste, l’alta velocità del 51enne lo avrebbe portato fuoripista e l’impatto contro l’albero, non portando il casco, non gli avrebbe lasciato scampo.

Il fuoripista – che in questi giorni è nell’occhio del ciclone, tanto da sembrare in alcuni casi demonizzato dalla stampa – non è tra le cause dell’incidente. L’indagine, tuttora in corso, avrebbe infatti portato gli agenti ad escludere che l’uomo si trovasse fuoripista, ma che sia bensì finito fuori dal tracciato lungo cui stava procedendo, la pista Stella Alpina, a causa della velocità elevata.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close