Green

Belluno, scoperta una nuova specie italiana di ranuncolo

Ranuncoli (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Ranuncoli (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

BELLUNO — “Ranunculus plavensis”, il ranuncolo del Piave. Questo il nome con cui è stata ribattezzata la nuova specie floreale tutta italiana, scoperta proprio sulle rive del noto fiume in provincia di Belluno.

Secondo il quotidiano Il Corriere delle Alpi, fino a poco tempo fa, il “Ranunculus plavensis” era sempre stato confuso con il ranuncolo tradizionale, che in primavera ricopre i prati di fiorellini gialli. L’esistenza di questa nuova specie è stata segnalata da due botanici bellunesi.

La specie floreale non ha ancora una descrizione ufficiale, ma i due scopritori hanno notato che si trattava di una novità grazie allo studio delle foglie basali che sono alternate tra intere e a margine settato.

La zona in cui è stato scoperto per prima, la riva del Piave nei pressi di Belluno, ha decretato la scelta del nome “Ranunculus plavensis”. La concentrazione maggiore è tra San Fermo, località del capoluogo veneto, e Boscon, nella vicina cittadina di Sedico. La diffusione è stata però accertata sia in altre località della provincia che in diverse zone del Veneto e del Friuli.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close